Microsoft ha annunciato ufficialmente che Quantum Break arriverà anche su PC il 5 aprile, nello stesso giorno in cui verrà rilasciata la versione Xbox One. I rumor erano nell’aria, ma la conferma ufficiale non può che far felici i giocatori personal computer che vedono un altro promettente titolo aggiungersi alla lista dei giochi a loro disposizione.

Insieme a quest’annuncio Microsoft ha inoltre rivelato che le versioni console di Quantum Break includeranno una copia di Alan Wake con le espansioni, tutti coloro che effettueranno il pre-order riceveranno anche Alan Wake: American Nightmare.

Steelbox Quantum Break

Sul sito GameStop è apparso, inoltre, un altro bonus preorder per la versione Xbox One. L’immagine qui in alto mostra uno steelbox che dovrebbe essere incluso in tutte le versioni acquistate sullo store della nota catena di negozi, ma non sappiamo se l’iniziativa si estenderà anche ad altri rivenditori.

Di seguito all’annuncio dell’arrivo su PC e dei bonus inclusi nella versione per la console di Microsoft sono stati resi noti anche i requisiti di sistema: Quantum Break vi richiederà di possedere un hardware piuttosto performante per funzionare al meglio.

Requisiti minimi:
OS: Windows 10 (64-bit)
CPU: Intel Core i5-4460, 2.70GHz or AMD FX-6300
GPU: NVIDIA GeForce GTX 760 or AMD Radeon R7 260x
RAM: 8 GB
VRAM: 2 GB
HDD: 55 GB available space
DX: DirectX 12

Requisiti consigliati:
OS: Windows 10 (64-bit)
CPU: Intel Core i7 4790, 4GHz or AMD equivalent
GPU: NVIDIA GeForce 980 Ti or AMD Radeon R9 Fury X
RAM: 16 GB
VRAM: 6 GB
HDD: 55 GB available space
DX: DirectX 12

A seguito della notizia la community si è immediatamente accesa e si è spaccata tra gli entusiasti e gli scettici in merito alla manovra della società di Redmond, vista come deleteria per il successo di Xbox One. Subito ha ribattuto il CEO di Xbox Phil Spencer, dichiarando che l’obiettivo è di creare un ambiente ideale per i giocatori e non quello di erigere muri a suon di esclusività.

La così alta mole di informazioni ha portato alla realizzazione di un video esplicativo che riassume tutte le novità della giornata riguardanti il gioco di Remedy Entertainment. Il video, che vedete qui in basso, vede la partecipazione di Larry “Major Nelson” Hryb e Aaron Greenberg.

Vi lasciamo quindi ad alcuni video di gameplay ed immagini diffuse qualche ora fa dalla stessa Microsoft. Buona visione.