Ubisoft vuole un lancio senza bug per Assassin’s Creed Syndicate

Il lancio di Assassin’s Creed Unity è stato disastroso: una miriade di bug e problemi di ottimizzazione hanno fatto infervorare tantissime persone, molte delle quali hanno giurato di non acquistare mai più un titolo della saga. Ubisoft pare aver imparato dai proprio errori e, dopo aver fatto un mea culpa, dichiara di volere un lancio senza bug per il nuovo Assassin’s Creed Syndicate.

In primo luogo, posso dire che abbiamo ripreso molte idee da Unity e le abbiamo perfezionate. Stiamo costruendo sulle stesse fondamenta, nell’ottica dell’ecosistema di Assassin’s Creed“, ha detto Marc-Alexis Cote nel corso di un’intervista a GameSpot. “In secondo luogo, abbiamo portato una demo giocabile di AC Syndicate all’E3 di quest’anno, un’assoluta novità per la serie. Oltre trentamila persone hanno potuto provare il gioco e ci hanno fornito importanti feedback, il che costituisce una novità rispetto al passato.

Inoltre, sempre secondo Cote, lo stato di Syndicate è più avanzato se confrontato con quello di Unity nello stesso periodo dell’anno, ciò potrebbe essere un fattore che contribuirà al lancio di un gioco esente da grosse problematiche.

Assassin's Creed Syndicate Gemelli