La celebre software house francese sta per fare un investimento importante per la realizzazione del film su Assassin’s Creed, che uscirà negli Stati Uniti entro dicembre del 2016.

Jean Julien Baronnet, CEO di Ubisoft Motion Pictures, è stato intervistato da Premiere in merito alla nascita del progetto. Queste sono le sue parole:

Abbiamo detto a Fassbender che avremmo costruito il progetto insieme, che avevamo un enorme brand e volevamo realizzare un film che si ispirasse alle caratteristiche di Batman Begins o Blade Runner. È a questo che puntiamo. La nostra più grande scommessa è far funzionare il prodotto per tre tipi di pubblico. I primi sono i fan del gioco, e loro sono 95 milioni. Ci sono anche i fan del cinema mainestream, che andranno a vedere Spider-Man o Star Wars. E, in parallelo, stiamo anche puntando alle persone che non penserebbero mai di andare a vedere un film di Assassin’s Creed, e a cui piacciono i film indipendenti.

Così ha assicurato il CEO di Ubisoft, dichiarando che il film non sarà di bassa qualità. Inoltre, ha aggiunto che il film si focalizzerà sia sul presente, che sul passato.