Basta a tutti quei contenuti scaricabili necessari per godere dell’esperienza completa. In soldoni questo è quello che ha fatto intendere Anne Blondel-Jouin, VP of live operations di Ubisoft, durante un’intervista a GamesIndustry.biz. “Non ci saranno più DLC che dovete comprare se volete l’esperienza completa” ha riferito Blondel-Jouin, che ha poi aggiunto “avete il gioco, e se volete espanderlo – a seconda di come volete giocarci – siete liberi di comprarne o meno”.

Potrebbe aprirsi quindi un nuovo scenario per il futuro dell’azienda francese.

Ubisoft