Digital Foundry ha realizzato un’analisi video sulla beta di Tom Clancy’s The Division, in particolare si è concentrato sulla Dark Zone e sulle prestazioni di PlayStation 4 e Xbox One a confronto.

Nulla in particolare da dire per quanto riguarda la console di Sony, che riesce a mantenere fluido il framerate a 30 al secondo, purtroppo non va altrettanto bene sulla console di Microsoft, che mostra qualche calo e fenomeni di tearing.