Katsushiro Harada, director di Tekken 7: Fated Retribution, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Gamereactor, in merito a possibili DLC a pagamento post-rilascio del picchiaduro. Il director ha ammeso di non aver mai pensato a contenuti extra prima ancora della fase di lancio, ma il cambio del mercato verso questo tipo di transizioni a portato Harada ed il suo team a riflettere sulle strategie commerciali.

“Personalmente, ho sempre pensato ai picchiaduro come dei giochi che andassero venduti in un pacchetto unico e completo; noi lo pubblichiamo e i giocatori lo giocano finchè si divertono. Quando l’utenza ha bisogno di un cambiamento, produciamo direttamente un nuovo, inedito pacchetto di gioco. Questa mia filosofia viene un po’ contaminata dalle ultime tendenze di mercato, infatti sempre più giocatori sono disposti a pagare per ottenere del nuovo contenuto dello stesso gioco. Quindi, dal momento che questa diventa una predisposizione sempre più diffusa e accettata, posso dire che discuteremo a fondo riguardo alla questione e, magari, potremmo cambiare punto di vista”.