In queste ore stanno arrivando una valanga di rumor riguardanti i giochi di Nintendo Switch. le voci provengono da fonti affidabili come Emily Rogers e Laura Kate Dale, nonostante ciò non c’è stata nessuna conferma, quindi il tutto va preso con le pinze.

In primis si è parlato di un nuovo Mario Kart su Switch, che dovrebbe essere la rivisitazione dell’ottavo capitolo uscito su Wii U, con tanto di DLC finora rilasciati. In più il gioco dovrebbe contenere nuove piste, nuovi personaggi e un miglioramento alla battle mode. Inoltre anche Splatoon dovrebbe fare ritorno sulla console di Nintendo, ma questo già lo sapevamo. Quello di cui non eravamo a conoscenza è che potrebbe essere venduto al lancio in bundle della console, ad un prezzo di 250 sterline (circa 290 euro).

nintendo-switch-7

Ma le informazioni più importanti si riferiscono ai due pezzi grossi della lineup di Nintendo Switch: The Legend of Zelda: Breath of the Wild e il nuovo Super Mario. Il primo dovrebbe arrivare solo alcuni mesi dopo il lancio della console, anche la versione Wii U potrebbe subire un ritardo. Questo sempre secondo Emily Rogers.

Il nuovo Super Mario, invece, potrebbe sostituite Link ai nastri di partenza e far parte dei titoli disponibili al lancio di Switch. Laura Kate Dale ha raccolto diverse informazioni, non c’è ancora un nome certo, ma è stato riferito che il gioco non dovrebbe discostarsi troppo dai canoni della serie. Ci sarà il classico hub di collegamento tra i livelli, che sarà esplorabile e in 3D, in più Nintendo potrebbe aver aggiunto nuove dinamiche, il gioco sarebbe più incentrato sull’esplorazione e ci sarebbero persino obiettivi multipli.

Presente anche multiplayer cooperativo, i giocatori collaboreranno per portare a termine gli obiettivi, al termine del livello una schermata di statistiche riassumerà l’operato di ognuno. Il nuovo Super Mario avrebbe già una demo di sviluppo che potrebbe essere distribuita alla stampa a gennaio del 2017.

nintendo-switch-5