Tante nuove informazioni su Shenmue III

Stanotte, Yu Suzuki durante un evento in streaming, ha parlato dello sviluppo di Shenmue III. Ecco le parti più salienti emerse:

– I soldi raccolti con la campagna Kickstarter verranno utilizzati esclusivamente per lo sviluppo, per le spese della gestione sul portale e per i reward
– Sony sta aiutando i lavori su diversi fronti, in particolare marketing, promozione e in parte con finanziamenti. Si tratta di uno dei partner maggiori per il progetto, non hanno ricevuto soldi dalla campagna Kickstarter
– Yu Suzuki vorrebbe fare una copia fisica del gioco anche per PlayStation 4 e sta attualmente prendendo in considerazione la cosa, ci saranno aggiornamenti in futuro
– Suzuki non è particolarmente soddisfatto della faccia di Ryo e delle sue espressioni, dunque vuole lavorare in particolare su questi aspetti. Sono stati peraltro contattati i doppiatori originali del personaggio, in inglese e giapponese
– Il team sta considerando ulteriori forme di finanziamento oltre a Kickstarter, compreso Paypal
– Il game designer vorrebbe pubblicare delle versioni in HD dei primi due capitoli ma i diritti sono in mano a Sega, dunque non può decidere personalmente, ma ne parlerà con il publisher
– Nuovi reward in arrivo, tra cui una replica dell’orologio di Ryo a 5000 dollari e vari pacchetti di merchandise
– Con i fondi disponibili al momento la storia arriverà fino allo scontro con quattro grandi boss, a quanto pare. Se verranno raggiunti ulteriori stretch goal la storia continuerà
– Negli streth goal è compreso il nuovo Rapport System che consente di modificare il comportamento di Shenhua nei confronti di Ryo
– A 5 milioni di dollari l’area di Baisha Village includerà nuove meccaniche come assedi e infiltrazioni
– A Baisha ci saranno ulteriori personaggi giocabili oltre a Ryo, come Ren e Shenhua, ognuno con una diversa prospettiva sugli eventi
– Con il livello attuale di fondi, Shenmue III sarà più concentrato sulla storia, a cinque milioni verranno aggiunte nuove caratteristiche e a 10 milioni ci saranno più scelte possibili, spostandosi verso un vero mondo aperto
– Il gioco è atteso per la fine del 2017 e il team sta facendo del suo meglio per raggiungere tale risultato in tempo
– Shenmue III non sarà la fine della storia
– La demo richiede prima di aver completato diversi sistemi di gioco, dunque potrà arrivare solo verso la fine dello sviluppo, probabilmente all’inizio del 2017.

Shenmue 3