Tante novità su Metal Gear Online

Direttamente dal profilo Twitter ufficiale di Metal Gear Online arrivano tante nuove informazioni che il team di sviluppo ha reso note agli utenti più curiosi. Rispondendo alle numerose domande della community sono emersi dettagli che riguardano soprattutto la personalizzazione dell’avatar che potremo impersonare online.

Il soldato virtuale potrà essere equipaggiato con diversi abiti, scegliendo tra molti colori (circa dodici), una volta selezionata la tonalità più congeniale potrete continuare a cambiarne i pattern. Come mostra l’immagine che inseriamo qui in basso, le stesse tipologie di indumenti potranno avere un aspetto diverso grazie alle numerose combinazioni di pattern, garantendo una continua varietà nelle schermaglie online.

Metal Gear Online outfit

Gli indumenti da indossare online saranno a grandi linee quelli disponibili anche nella modalità singleplayer, ma molti saranno esclusivi del comparto online. Non si potrà, inoltre, in ogni modo sbloccare equipaggiamento per il multigiocatore durante le sessioni singleplayer né ci sarà la possibilità di indossare gli indumenti già visti nel multiplayer di Metal Gear Solid 4: Guns of the Patriots.

Gli elementi indossabili si divideranno in abiti unici indossabili su tutto il corpo, di cui è un esempio la tuta d’infiltrazione, e in quelli divisi per parti, come una maglietta e dei pantaloni. La customizzazione del personaggio sarà a completa discrezione del giocatore e non andrà ad influire sulle statistiche del personaggio.

Alcuni elementi indossabili saranno esclusivi per una determinata classe, ci sarà quindi un sistema di restrizioni che impedirà l’utilizzo di un outfit in una classe non in grado di indossarlo. Ci sarà la possibilità di cambiare vestiario prima di ogni match, ma non durante lo svolgimento dello stesso. In ultimo il team fa sapere che non sarà possibile giocare in cooperativa come avveniva in Peace Walker.