Qualche giorno fa Bandai Namco ha svelato Code Vein, il nuovo action RPG, che si prospetta come un titolo che unisce le meccaniche dei Souls a quelle di God Eater.

Il sito giapponese Dengeki PlayStation oggi ha rilasciato un’intervista al team di sviluppo che ha rivelato alcuni particolari.

Il titolo sarà molto vasto con un’area di gioco divisa in più settori, ognuna da affrontare con meccaniche specifiche.
Naturalmente la natura Open World di Code Vein permetterà di spostarsi facilmente da un settore all’altro, esplorando la mappa anche in coop con un amico.

Il personaggio giocabile sarà completamente personalizzabile non solo nell’aspetto esteriore, ma anche nello stile di combattimento. il livello di difficoltà del gioco non sarà però elevato come nei normali Souls.