Qualche ora fa vi avevamo riportato una notizia in cui si parlava di un pagamento richiesto per alcuni aggiornamenti dei giochi di PlayStation 4 Pro. La questione aveva causato sommosse sul web, ma a quanto pare si è trattato solo di una grossa bolla che è stata scoppiata da Sony stessa. L’azienda non chiederà denaro agli utenti, l’errore è scaturito probabilmente da un errore di traduzione dal giapponese.

ps4_pro_enhanced_jpg_1400x0_q85