Di Call of Cthulhu se ne era parlato quasi due anni fa, ma poi il gioco, che doveva essere sviluppato da Frogwares, uscì dai radar. Un peccato considerando che l’oscuro mondo partorito dalla mente di H.P. Lovecraft poteva essere davvero interessante per un videogioco a sfondo investigativo.

Quest’oggi però qualcosa si è mosso e Focus Home Interactive ha annunciato che Call of Cthulhu ha cambiato team di sviluppo, ma è tutt’ora in fase di realizzazione (è stato aperto anche il sito ufficiale). I lavori ora sono nelle mani di Cyanide Studio, che ha sviluppato Styx: Master of Shadows e altri titoli su licenza Warhammer.

Il gioco sarà mosso dall’Unreal Engine 4 e sarà un RPG investigativo con qualche spruzzatina di stealth. L’ambientazione, particolarmente lugubre, è un’oscura magione costruita in un’isola, dove un artista e la sua famiglia sono morti misteriosamente. Vi lasciamo a due nuove immagini.

Call of Cthulhu 2 Call of Cthulhu 1