Yu Suzuki è stato intervistato da Eurogamer per quanto riguarda lo sviluppo di Shenmue 3.

In particolare, c’è una questione un po’ problematica riguardante il terzo capitolo della serie. La campagna su Kickstarter è stata più che ottima, raccogliendo oltre 6,3 milioni di dollari, non assolutamente paragonabili ai 70 milioni spesi per i primi due capitoli. Allora come può Suzuki costruire il gioco che ha in mente con un budget così diverso?

Suzuki allora ha risposto ai microfoni di Eurogamer:

Potrei farlo con più soldi! Il gioco di per sé non deve essere necessariamente meraviglioso, visivamente. Un sacco di soldi in questi giorni vengono investiti nella grafica. Se magari potessimo trovare un compromesso per la grafica e dedicarci di più alla storia, potremmo fare un ottimo gioco. La cosa più importante, per me, è che il gioco sia interessante, che sia qualcosa a cui la gente voglia giocare.

Quindi, a quanto pare, Shenmue 3 non verrà assolutamente modernizzato. Secondo voi è meglio così oppure no?