Xavier Poix, managing director di Ubisoft, ha rivelato come secondo lui Nintendo Switch potrebbe avere un impatto nelle vendite simile a quello di Wii.

“Questi tre giochi sono solo l’inizio. Condivideremo ulteriori novità sugli altri progetti per Nintendo Switch in futuro. Il Wii ha attratto un’utenza molto ampia – inclusi bambini e famiglie – perché da un lato ha offerto il motion control, permettendo interazioni intuitive con la console, e dall’altro ha proposto giochi con una forte componente social. Questi aspetti ci hanno permesso di sviluppare Rabbids e Just Dance, ad esempio.”

“Switch riuscirà probabilmente ad avere un impatto simile, grazie alle funzionalità mobile offerte dalla console. Non si dovrà più avere una console casalinga e una console portatile; ci sarà una sola console, mobile, da portarsi ovunque”.