Bioware non ha in cantiere solo l’atteso Mass Effect: Andromeda, Andrew Wilson, CEO di Electronic Arts, ha parlato della fantomatica nuova IP del team ed ha affermato che il gioco rivoluzionerà il genere action adventure. Queste le parole di Wilson:

Alla fine del nuovo anno fiscale (entro marzo 2018, NdR) BioWare ci consegnerà una proprietà intellettuale completamente nuova, dal design rivoluzionario e ricco di nuove idee, nuove meccaniche di gameplay e nuove storie ambientate in un universo unico e inedito

Si tratta fondamentalmente di un titolo dotato del potenziale necessario per disintegrare l’attuale concetto di action game, portando amici a giocare insieme in nuovi, divertenti modi. Siamo davvero entusiasti circa il futuro di questo nuovo franchise e la sua capacità di attrarre un pubblico vasto e globale.

Ciò che stiamo cominciando a vedere sempre più spesso nei vari filoni videoludici è una sorta di fusione fra generi, ovverosia l’aggregazione di un certo numero di elementi diversi che vengono messi insieme in un unico prodotto. Dunque quando pensate a questo gioco dovreste pensare alle cose per cui BioWare è rinomata, in primis lo sviluppo dei personaggi in ambito RPG e la progressione della storia, applicando però tali temi a un mondo fatto di grande azione e di ancor più grande avventura, un connubio che punta a diventare una delle categorie più diffuse fra i videogame. Il nuovo progetto sarà una proprietà intellettuale di Electronic Arts, ne siamo davvero entusiasti e lo riveleremo nei mesi a venire.