Samsung rilascia il nuovo firmware “EXT0DB6Q” per risolvere i bug dell’SSD 840 EVO

SSD 840 EVO

Come ormai in molti sapranno gli SSD 840 EVO presentano un fastidioso bug che si manifesta in un problematico degrado delle prestazioni in lettura dei dati non recenti.

Samsung venuta a conoscenza del problema aveva già in precedenza tentato di risolvere il tutto (senza riuscirci), ora sembra che il nuovo firmware EXT0DB6Q sia pronto e la casa Coreana da oggi lo rende disponibile sul suo portale web.

Il download è accompagnato dal software Magician 4.6; Samsung fa sapere che la difficoltà è stata superata con il nuovo firmware che effettua un refresh periodico, quindi una riscrittura dei vecchi dati, rendendo quest’ultimi nuovamente recenti, scongiurando il degrado prestazionale.

In molti si chiedono se questa soluzione vada comunque ad abbassare il tempo di vita dell’ssd in quanto questo stratagemma consuma i cicli in scrittura della periferica, chiariamo che questo difficilmente verrà notato dal comune utente, grazie alla elevata mole di cicli dell’SSD in questione.

Attendiamo test effettuati sull’SSD 840 EVO per verificare ulteriori anomalie dopo questo aggiornamento.