Il producer di Splatoon 2Hisashi Nogami, ha recentemente rivelato nuove informazioni sul gioco a Famitsu.

Nogami, infatti, ha confermato che Splatoon 2 andrà a 60 frame al secondo, con le parole del produttore: “Stiamo lavorando a un miglioramento del comparto grafico, ma la nostra priorità numero uno resta il fatto di farlo andare a 60 frame al secondo. È necessario mantenere la risposta veloce del primo capitolo, cosa che è stata presa come base fondamentale negli aggiustamenti tecnici”.

Inoltre, è stato confermato che Splatoon 2 supporterà l’HD Rumble, il sistema di feeback e sensori presenti nei Joy-Con di Nintendo Switch. La scelta è stata fatta poiché l’HD Rumble “è uno strumento in grado di diffondere sensazioni molto intense”, gli sviluppatori si stanno quindi sforzando di introdurre il miglior feedback tattile possibile.

Infine, Nogami ha voluto specificare che il primo capitolo di Splatoon verrà ancora supportato nel prossimo futuro.