Ormai da mesi si sente parlare, attraverso vari rumor e dichiarazioni ufficiali, di AMD Zen la nuova architettura di processori della casa Americana che porterà un notevole balzo prestazionale su piattaforma PC.

L’incremento di prestazioni sarà sicuramente dovuto al nuovo processo produttivo a 14nm che consentirà di ottenere circa il 40% in più di potenza rispetto all’attuale generazione, per contro sta creando problemi e rallentamenti nella produzione del chip.

Infatti stando alle ultime indiscrezioni AMD potrebbe proporre i nuovi processori solo nel quarto trimestre del prossimo anno, se questa prospettiva si avverrà, il competitor Intel avrebbe circa un anno in più di vantaggio, potendo definitivamente surclassare la concorrenza.

Attendiamo una conferma o smentita su questo cambio di timeline.

AMD Zen statistiche

Condividi
Articolo precedenteRecensione Stasis
Articolo successivoKonami ha corretto il bug dei salvataggi in Metal Gear Solid V
Vice direttore di Gamesquare.it, specializzato in giochi Stealth, Action e Shooting, odia con tutto se stesso i titoli Platform (per sua innata incapacità con questo genere). Si è avvicinato al medium videoludico durante la settima generazione di console, alternando momenti di gaming compulsivo a settimane di completo relax elettromagnetico. Pur avendo un altro lavoro, dedica gran parte del suo tempo libero allo sviluppo di questa piccola realtà online.