Brian Horton, game director di Crystal Dynamics, ha confermato che Rise of the Tomb Raider farà uso del physical based rendering (PBR).

“Stiamo utilizzando il PBR con un nuovo sistema di rilevamento basato sulle immagini per ottenere illuminazione indiretta e riflessi” così ha riferito Horton su Twitter, l’effetto consentirà di applicare agli oggetti un’illuminazione realistica, per migliorare ancora di più l’impatto generale.

Rise of the Tomb Raider Lara 3