Jun Takeuchi, executive producer, ha svelato all’interno dell’ultimo video della serie di making of dedicati a Resident Evil 7 che Capcom sta già pensando ad un nuovo capitolo. che per certi versi potrebbe essere diverso a Resident Evil 7.

Potete trovare il video sottotitolato all’interno di questa news, precisamente è possibile sentire parlare Takeuchi a partire dal minuto 8:03.

Di seguito potete leggere quanto detto da Jun Takeuchi:

“Mentre lavoravo a Resident Evil 7, volevo che il gioco potesse essere considerato un capolavoro moderno del genere survival horror. Molti giocatori alle prime armi mi hanno detto quanto il gioco sia per loro inquietante e quanto possa essere considerato un titolo esemplare di quel genere. Credo che questo tipo di accoglienza dimostri che il concept scelto sia quello giusto. Ci auguriamo che questo titolo segni l’inizio di un nuovo tipo di survival horror e di una nuova serie. Stiamo già facendo progetti per il prossimo gioco, ma vogliamo anche capire come continuare a far evolvere il survival horror in sé. Nei prossimi anni la tecnologia continuerà a fare progressi e le preferenze dei giocatori potranno cambiare, ma noi lavoreremo sempre per creare esperienze horror in cui i personaggi devono superare situazioni difficili. 

È questa per me l’essenza del survival horror, e il prossimo gioco di Resident Evil, e quello dopo ancora, ogni futuro titolo di Resident Evil, continuerà a proporre personaggi che devono superare momenti di crisi come questi. Così, il nostro capolavoro è solo all’inizio. I progetti per il prossimo titolo sono già in preparazione, e quando vedrete quel gioco, forse lo troverete molto diverso, per certi aspetti, da Resident Evil 7. Ma nel nucleo ci sarà sempre il nostro concept di survival horror, nel quale i personaggi devono superare ogni tipo di difficoltà. L’essenza di Resident Evil sarà sempre questa.”