In un periodo storico in cui le grandi produttrici di console puntano molto su grafica e risoluzione, Nintendo si dimostra controtendenza, come al solito aggiungeremmo.

Nel corso di un’intervista a Bloomberg, Reggie Fils-Aime, il boss di Nintendo of America, si è espresso in merito al confronto tra le nuove console in cantiere negli studi di Sony e Microsoft e Nintendo NX. “Per noi non è una questione di specifiche, ma di contenuti“, questa è la frase che sintetizza un concetto molto più ampio: non aspettatevi quindi che Nintendo NX possa competere con la possanza tecnica di Xbox Scorpio o PlayStation 4 Neo, al contempo, però, preparatevi per una lineup davvero sfiziosa.