Project Quantum, il mini-pc di AMD che porta il 4K a 60 fps con CPU intel

Durante l’E3 2015, AMD ha mostrato al mondo Project Quantum, il nuovo progetto della casa Americana che vede in un piccolo cubo in alluminio, quello che potrebbe mandare in pensione le attuali console casalinghe compresa la Steam Machine.

Infatti questo piccolo computer concentra al suo interno una coppia di GPU Radeon R9 Fury X che, secondo l’azienda, potranno garantire risoluzione 4K a 60 fps senza alcun problema, con supporto a Direct X 12, Open GL 4.5, Mantle e realtà virtuale.

Project Quantum

Interessante scoprire oggi che l’intero sistema sarà gestito non da una configurazione AMD-Based, infatti la CPU utilizzata sarà l’Intel Core i7-4790K, accoppiato a Memorie RAM Crucial Ballistix e una scheda madre ASRock Mini-ITX.

In molti si staranno chiedendo come tanta potenza possa essere concentrata all’interno di un cabinet così piccolo, la soluzione per AMD è un sistema di raffreddamento a liquido con i componenti nella parte bassa e una ventola dotata di radiatore nella parte alta.

Project Quantum

Per ora il progetto rimane solo un prototipo ma speriamo che questa innovazione possa trovare presto luce e creare la concorrenza che manca in questo campo.