Masayasu Ito, capo della divisione engineering di Sony Interactive Entertainment, aveva rilasciato qualche tempo fa un’intervista a 4Gamer, durante la quale aveva affermato che sia PlayStation 4 Slim che PlayStation 4 Pro avrebbero avuto il supporto esclusivamente al SATA 2.0.

In queste ore Sony ha rettificato, riportando che PlayStation 4 Pro avrà il supporto ad un’interfaccia SATA 3.0. Quindi la velocità di trasferimento dati passerà dagli attuali 3 Gbit/s a 6 Gbit/s, con un conseguente ed evidente aumento delle performance.

ps4_pro