I rumors circa lo sviluppo di una nuova Playstation 4 migliorata e potenziata in imminente annuncio sono diventati più forti durante l’ultimo GDC 2016. Sulla nuova console, che dovrebbe chiamarsi Playstation 4.5 o Playstation 4K, si sono già rincorse diverse ipotesi. Kotaku in particolare si è rivelato molto attivo nella diffusione delle prime informazioni a questo riguardo. Il team di Digital Foundry va oltre, e da praticamente per certo la nascita di questa versione aggiornata del monolite nero di Sony. Su Eurogamer.net troviamo a tal proposito un interessantissimo articolo, molto approfondito, nel quale vengono analizzate e ipotizzate il tipo di migliorie e strategia che verranno attuate per rendere migliore e più appetibile la nuova console.

La prima ipotesi prevede che la nuova console sfrutti un nuovo chip AMD che permetterebbe a PS4 di avere una potenza due volte maggiore della versione attuale (almeno per la componente GPU), e un HDMI 2.0 per un perfetto supporto della visione di contenuti a 4K.

La seconda ipotesi riguarda invece la possibilità di avere una PS4 potenziata in termini di risoluzione: in sintesi assisteremmo al lancio di una console in grado di fare un upscaling degli attuali titoli.

La terza ipotesi infine, ipotizza il lancio di una versione della PS4 più piccola e leggera di quella attuale con un perfetto supporto per la visualizzazione dei contenuti 4K, senza andare invece a modificare l’output nativo dei videogiochi che andrebbero semplicemente a beneficiare delle maggiori performance della console, ma senza avere probabilmente giochi upscalati o nativi 4K.

Il prossimo E3 2016 probabilmente ci schiarirà non poco le idee riguardo a tutte queste supposizioni.