Phil Spencer parla delle esclusive in uscita su PC e Xbox One

Durante una intervista il direttore della divisione di Xbox, Phil Spencer, ha spiegato il motivo per cui alcune esclusive Xbox One non giungeranno su PC o arriveranno in ritardo:

In casi come Scalebound o Quantum Break, solo per essere onesti con voi, abbiamo iniziato lo sviluppo prima di espanderci con Windows. Andare da questi team e dire, a metà dello sviluppo: ‘Ehi, vogliamo aggiungere una nuova piattaforma’, non è il modo migliore per concludere lo sviluppo di questi giochi. Con questo non voglio dire che questi giochi non arriveranno mai su Windows ma ora siamo sulla strada per completare i titoli che hanno iniziato e voglio che sia così. Con Halo Wars 2 invece ho avuto possibilità sin dall’inizio di dire: ‘Questo è l’obiettivo. Ecco cosa andremo a fare.