Jason Paradise, addetto allo sviluppi di Far Cry Primal e quindi anche membro di Ubisoft, ha spiegato perchè non è stata implementata una modalità cooperativa nel titolo.
Ecco le parole di Paradise:
Ci stiamo concentrando interamente sulla creazione della migliore esperienza Far Cry per i nostri fan. Rendere viva l’età della pietra e offrire ai giocatori un forte gameplay basato sul franchise ha reso necessario reinventare alcune meccaniche. Per questo motivo, sin dalle prime fasi dello sviluppo, è stato deciso di indirizzare tutti gli sforzi nella realizzazione di un’esperienza single player all’altezza“.
Far Cry Primal_ 2