Lo studio sviluppatore di Outlast 2, i Red Barrels, ha risposto ad alcune domande su twitter, rivelando come il nuovo capitolo non sarà ambientato in un manicomio, narrando le vicende post Mount Massive.

Vi ricordiamo che Outlast 2 é previsto per la fine dell’anno per PC, PS4, Xbox One.