Con un post sul blog ufficiale di Ubisoft è stata fatta chiarezza su alcuni aspetti di Assassin’s Creed Syndicate come il crafting e le abilità. Prima di poter creare un oggetto dovremo trovare il progetto ad esso associato che potrà essere rinvenuto in un forziere, ci potrà essere donato da un alleato oppure come ricompensa per una missione compiuta. Il secondo passo da compiere è quello di reperire i materiali per la creazione di tali oggetti: anche questi potranno essere reperiti in un forziere o al termine delle missioni. Inoltre alcuni materiali saranno disponibili esclusivamente attraverso l‘Ubisoft Club, a cui ci si può unire collegando la propria partita con Uplay.

L’albero delle abilità, invece, comprende tre grandi rami: furtività, combattimento ed ecosistema. Spendendo punti nella abilità dedicate ad ognuno di questi rami si potrà incrementare l’abilità in combattimento, nello scassinamento, la salute massima, la quantità di equipaggiamento trasportabile e l’Occhio dell’Aquila. Ubisoft ha fatto riferimento anche ad un’altra capacità denominata “Rooks” ma non ci sono ancora dettagli, si può solo presumere che sarà legata alla gang di cui faranno parte Jacob ed Evie.

Assassin's Creed Syndicate 1