Nuove info sul nuovo DOOM

DOOM

Marty Stratton, executive producer di DOOM, durante un’intervista rilasciata a GameCentral, ha parlato del nuovo titolo di Bethesda, che sarà caratterizzato da un’ambientazioni più variegata rispetto al terzo capitolo:

Penso che visivamente ci fossero riferimenti perché si trattava di un’area industriale, magari dava quell’impressione, ma il gioco è molto variegato nelle sue ambientazioni

Il titolo darà la possibilità di poter esplorare liberamente la mappa, mantenendo quel clima goliardico visto nei primi due capitoli.

Ho lavorato su Doom III. Ho amato Doom III, ma credo si prendesse un po’ troppo sul serio. Doom I e II erano più sopra le righe, in stile fumetto e un po’ ingenui nell’approccio, e questa è sicuramente la nostra fonte d’ispirazione primaria.