Rispondendo ad alcuni fan su Twitter, il community manager di Konami Robert Allan Peer, ha riferito che non ci sono possibilità che arrivino DLC per il single player di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain. Scordatevi quindi di giocare le missioni finali tagliate prima della pubblicazione o di tornare (com’era stato promesso) a Camp Omega, la location di Ground Zeroes: la mappa sarà presente esclusivamente in Metal Gear Online.

Metal-Gear-Solid-V-The-Phantom-Pain-5