Su Reddit il creative director di No Man’s Sky, Sean Murray, ha risposto ad alcune domande dei fan descrivendo le poche differenze presenti sulla versione PC e PS4 del gioco.
Sean Murray non ha voluto chiarire come mai su PC il gioco è stato posticipato al 12 agosto, mentre ha voluto riferire che le due versioni avranno server separati.

Questo significa che tutte le scoperte fatte dai giocatori, compresi anche le personalizzazioni che si possono apportare (dare un nome a creature e pianeti), saranno suddivisi in base alla piattaforma.

No Man's Sky immagini inedite

Condividi
Articolo precedentePersona 5: Data di uscita e prezzi
Articolo successivoTrailer di lancio per No Man’s Sky
Vice direttore di Gamesquare.it, specializzato in giochi Stealth, Action e Shooting, odia con tutto se stesso i titoli Platform (per sua innata incapacità con questo genere). Si è avvicinato al medium videoludico durante la settima generazione di console, alternando momenti di gaming compulsivo a settimane di completo relax elettromagnetico. Pur avendo un altro lavoro, dedica gran parte del suo tempo libero allo sviluppo di questa piccola realtà online.