Dopo uno sviluppo lungo e tormentato, lungo il quale il gioco ha rischiato di dover cambiare nome, No Man’s Sky è finalmente giunto alla fase gold, la versione che verrà distribuita nei negozi e inviata alla stampa. L’atteso annuncio è arrivato su Twitter dallo stesso Sean Murray, il capo di Hello Games (il team di sviluppo), con in allegato una foto che mette in mostra il disco del gioco e tutto il team intento a festeggiare l’evento, senza farsi mancare anche qualche bottiglia di spumante e birra.
Per lo sviluppo di No Man’s Sky ci sono voluti ben quattro anni di incessante lavoro, se ricordate è stato uno dei titoli con cui venne presentata la PlayStation 4. Non ci è rimasto che attendere ancora pochi giorni per mettere le mani sul gioco, con la speranza che le aspettative non vengano deluse.