nintendo realtà vertuale

Durante la GDC 2016, Jesse Schell, game designer e professore della Carnegie Mellon University, è intervenuto spiegando le sue “40 previsioni per realtà virtuale e realtà aumentata”.

Tra le varie riflessioni Schell ha rivelato che secondo lui Nintendo starebbe già lavorando all’utilizzo della realtà virtuale, le previsione fatte mostrano come nel 2022 ci sarà uno spostamento della tecnologia VR anche in ambito portatile, con Nintendo che potrebbe affacciarsi con una sua periferica.