Stando a quanto riferito dal presidente di Nintendo, Tatsumi Kimishima, le terze parti hanno mostrato molto interesse nei confronti nelle opportunità uniche offerte da Nintendo Switch, manifestando la volontà di supportare la console e  incitando l’azienda nipponica ad osare di più.

Sulla base di tali avvenimenti sembra probabile che Nintendo decida di aumentare la produzione di Nintendo Switch in vista dell’uscita, prevista per marzo 2017.

nintendo-switch