I ragazzi di DualShockers hanno partecipato all’evento Cité des Sciences et de l’Industrie di Parigi, i cui era presente anche Remedy con Quantum Break.

Nel corso di una conferenza Sam Lake ha parlato del gioco, riferendo che il team si sta impegnando a creare un mondo di gioco molto ampio ed in grado di ospitare anche altri prodotti mediatici (come ad esempio la serie che accompagnerà Quantum Break), ma allo stesso tempo la storia sarà molto autoconclusiva.

Le vicende di Jack non proseguiranno quindi con eventuali capitoli della saga? Questo è troppo presto per dirlo, ma sicuramente non è nell’intenzione degli sviluppatori creare un finale troppo aperto.

Vi riportiamo un video che mostra alcuni prototipi di Quantum Break, realizzati agli esordi e poi evoluti in quello che avete potuto vedere recentemente.