Nel futuro di Xbox One ci saranno più esclusive first party

Ai microfoni di Gamecores durante il China Joy 2015, Phil Spencer ha fatto interessanti dichiarazioni in merito al futuro di Xbox One: ci saranno meno accordi third party e più esclusive first party.

La mia strategia ruota attorno ai franchise first party, nell’investire sui brand in nostro possesso“, ha riferito Spencer. “Voglio avere solidi rapporti con le terze parti, ma pagare per avere molte esclusive third party non rientra nei nostri piani a lungo termine. È fantastico avere Tomb Raider nella nostra line-up, ma è importante al contempo investire sulle produzioni first party. Capirete ciò che intendo la prossima settimana, durante la GamesCom: sarà quello il fulcro della nostra strategia.”

Possiamo aspettarci, quindi, una conferenza Microsoft molto interessante.