Marcus Nilsson, executive producer di Need for Speed, ha svelato che il gioco avrà i server dedicati:

Il grande cambiamento riguarda l’architettura, quella che avevamo in Rivals non era ottimale per questo tipo di esperienza. Ora ci siamo trasferiti sui server dedicati. Così abbiamo più giocatori ma allo stesso tempo il titolo sarà senza soluzione di continuità in modo da poter giocare attraverso la narrazione, così a un tratto potrei essere accanto a voi e guidare con voi, poi potrei lasciarvi e incontrarvi di nuovo.

Need for Speed custom 26