MSI ha annunciato la nuova versione del suo PC-console compatto, il Trident 3. Questa piccola bestia equipaggia l’ultima generazione di processori Intel Kaby Lake accompagnato da una GPU Nvidia Geforce, le memorie DDR4, SSD M.2 e un hard disk. Tutto questo in un case più piccolo di quello di una Xbox One ed un peso totale di circa 3 chilogrammi.
All’interno della console troviamo una scheda madre Intel H110, su cui montare a scelta un processore i5-7400 o un i7-7700 e una scheda video tra la Nvidia Geforce GTX 1050 Ti e la GTX 1060. Di base il PC viene venduto con 8GB di RAM in single-channel DDR4-2400Hz, espandibili a scelta fino a 32GB, un SSD M.2 SATA da 256GB e un hard disk da 1TB. Il tutto viene alimentato da un alimentatore esterno da 230 watt.
Purtroppo per via dello spazio contenuto non è possibile inserire scheda video lunghe più di 17 centimetri o dotati di unità supplementari.
MSI Trident 3 dispone di WiFi 802.11ac e Bluetooth 4.2 e dal punto di vista delle porte non si fa mancare niente: 3x USB 3.0 Type A, 1x USB 3.0 Type C, 4x USB 2.0 Type A, 1x HDMI frontale, 2x HDMI Rear (1x VR Link), 1x HDMI (GPU), 1x Display Port, 1x DVI-I. Non manca il supporto audio 5.1 con Audio Boost 3 e Nahimic.
Il PC/console può essere installato sia verticalmente che orizzontalmente, a seconda delle esigenze, ed MSI non ha potuto resistere dall’inserire anche un sistema di illuminazione LED RGB personalizzabile.
MSI Trident 3 è in vendita – la versione base – ad un prezzo di circa 899 euro, che ovviamente aumenta con le varie personalizzazioni e migliorie hardware.