Vi riportiamo le parole del capo della divisione marketing di Xbox, Aaron Greenberg, che durante un’intervista con IGN.com ha parlato del rinvio di Scalebound al 2017:

“Guardando alla line-up di quest’anno, a come procedono i lavori di Scalebound e alle aspirazioni di Platinum Games per il gioco, è chiaro che vogliamo dar loro il tempo e le risorse necessarie per far bene. Sul piano strategico, diamogli tempo di respirare. Assicuriamoci che il gioco abbia spazio sufficiente, e soprattutto che possa essere un grande titolo.”

Scalebound GamesCom 5