Durante la conferenza annuale Build 2016, Microsoft ha ufficializzato una novità molto attesa. Da questa estate, con la nuova funzione Xbox dev mode adesso gli sviluppatori potranno finalmente sfruttare la console per collegarsi al PC per testare, provare e sviluppare applicazioni e giochi. Tutto questo coinciderà no a caso con l’apertura dello store unificato con Windows 10. Altre importanti novità riguardano l’arrivo delle app universali, delle musiche di sottofondo e dell’introduzione dell’assistente Cortana. Intanto alcuni utenti stanno avendo già modo di sperimentare la “dev mode” grazie a una preview, dedicata in particolar modo ad utenti esperti del settore facenti parti di questo programma sperimentale.

Xbox dev mode