Stando a quanto riportato da alcuni rivenditori, tra cui anche GameStop, si stanno verificando dei problemi di disponibilità nelle prenotazione del PlayStation VR.
A poche ore dall’apertura dei pre-order del visore di Sony, molti rivenditori già segnalano di aver esaurito le scorte, raggiungendo così il sold-out nel giro di pochissimo tempo, “questione di minuti” ha riferito un portavoce di GameStop. Sony ha già fatto sapere che non ci saranno ulteriori possibilità di prenotazione fino al lancio del visore, previsto per il 13 ottobre. Pare dunque che si sia già conclusa la possibilità di ottenere un visore con la prima mandata, anche se non è ancora chiaro se questa situazione stia interessando il solo mercato americano oppure anche noi.

playstation vr