The Elder Scrolls V: Skyrim – Special Edition è uno dei primi giochi a supportare le feature di PlayStation 4 Pro, che permette di visualizzare un’immagine più definita a 4K nativi con qualche effetto aggiunto se ci si trova in ambiente 1080p.

A quanto pare, però, le performance del gioco sulla nuova console Sony sono lievemente peggiori rispetto a quelle sulla console standard. Si parla semplicemente di 2-3 frame in meno durante le situazioni più concitate, nulla di scandaloso insomma.

Bethesda ha inoltre annunciato la nuova patch 1.2 per il gioco, attualmente disponibile in beta su Steam. L’aggiornamento dovrebbe correggere qualche problema di stabilità e i crash causati dalla patch 1.1.

the-elder-scrolls-v-skyrim-special-edition-ps4-pro