Sono state svelate oggi, da parte della Giuria del Premio Drago d’Oro 2017, le nomination delle quattro categorie del Premio Drago d’Oro Italiano, ovvero: Miglior Videogioco Italiano, Miglior Game Design, Miglior Realizzazione Artistica e Miglior Realizzazione Tecnica. Di seguito potete leggere tutte le nomination.

Per la “Miglior Realizzazione Tecnica” competono:

  • Lantern di Storm in a Tea Cup
  • Little Briar Rose di Elf Games Works
  • Redout di 34BigThing
  • Valentino Rossi: The Game di Milestone
  • Zheros di Rimlight Studios

Per la “Miglior Realizzazione artistica” competono:

  • Lantern di Storm in a Tea Cup
  • Little Briar Rose di Elf Games Works
  • The Town of Light di LKA
  • Woodle Tree 2: Worlds di Chubby Pixel
  • Zheros di Rimlight Studios

Per il “Miglior Game Design” competono:

  • Active Soccer 2 DX di The Fox Software
  • Little Briar Rose di Elf Games Works
  • Memoir En Code: Reissue di Alex Camilleri
  • Red Rope: Don’t Fall Behind di Yonder
  • The Way of Life Free Edition di Cybercoconut

Infine, a contendersi il premio come “Miglior Videogioco Italiano” ci sono:

  • The Town of Light di LKA
  • Little Briar Rose di Elf Games Works
  • Redout di 34BigThing
  • Valentino Rossi: The Game di Milestone
  • Zheros di Rimlight Studios