Le DirectX 12 incrementeranno del 20% o più le prestazioni su PC e Xbox One

Dylan Browne, sviluppatore di Caffeine (lunedì leggerete un’anteprima sul gioco), ha rilasciato alcune dichiarazioni relative all’incremento prestazionale che le DirectX 12 porterebbero su Xbox One e PC. Leggiamo le sue parole.

Le nuove librerie dovrebbero essere di grande aiuto. Sono stato nel programma di sviluppo delle DirectX 12 per un po’, dunque ho avuto modo di sperimentare diverse build dell’Unreal Engine e vedere come si comportavano. Nella maggior parte dei casi con le DX12 si ottiene un incremento delle prestazioni del 20%, il che spinge in modo sostanziale il frame rate, specie su Xbox, dove si dispone di un po’ di potenza in meno rispetto a PlayStation 4.

Su Xbox One l’implementazione delle DirectX 12 potrebbe consentirmi di attivare elementi come le ombre morbide, che ho inserito nella versione PC di Caffeine ma che ho poi tolto nel passaggio su Xbox, principalmente perché avevano un certo impatto sulle prestazioni. Con l’attuale build sarò in grado di riattivare tale feature, ma quando potrò usare le DirectX 12 troverò ulteriori modi per poter lavorare sulla risoluzione e cose del genere.

DirectX 12