Le consuete analisi di Digital Foundry si focalizzano questa volta su Fallout 4 che, però, non si dimostra in forma smagliante nelle versioni console. Il gioco è quasi sempre sotto la soglia dei 30 fps pur non sfoggiando un comparto tecnico all’ultimo grido e, soprattutto nel caso della versione Xbox One si registrano freeze (cali fino a 0 fps) nell’area di Diamond City. Digital Foundry ha ipotizzato che la situazione sia figlia di qualche problema con lo streaming della console Microsoft, che verrà probabilmente risolto con la patch del dayone, la console di Sony ha invece qualche problema nelle sessioni più concitate. Vi ricordiamo, inoltre, che entrambe le versioni hanno una risoluzione di 1080p.

Il secondo video mostra un confronto tra Fallout 4 eseguito su computer di fascia bassa e console. Il Creation Engine si mostra più stabile su personal computer che mantiene quasi stabilmente il framerate sopra la soglia dei 30, nonostante condivida gli stessi dettagli di PlayStation 4 e Xbox One.