GamingBolt ha affermato che su PC Quantum Break è stato scarsamente ottimizzato, con un frame rate che non raggiunge i 60 fps neanche su configurazioni di alta fascia.

Il punto si fa interessante anche perché l’engine utilizza gli stessi trucchetti visti su Xbox One, come una risoluzione che è nativa a 720p e viene upscalata a 1080p.