A pochi giorni dall’uscita di Dragon Age: Inquisition dedichiamo uno speciale alla trama che ha caratterizzato i precedenti titoli della saga. Se qualcuno di voi volesse approcciarsi al nuovo titolo di BioWare senza aver giocato i primi due Dragon Age, dovrebbe dare un’occhiata a questo speciale, quantomeno per comprendere i passi fondamentali di un plot narrativo piuttosto complesso.

speciale storia dragon age 1

Chi comincia bene…

In Dragon Age: Origins il nostro scopo principale sarà fermare i Prole Oscura, degli esseri che molto tempo prima erano dei maghi, ma furono corrotti dallo loro sete di potere. I Prole Oscura vivono nelle viscere delle Vie Profonde e sono alla continua ricerca di antichi dei che sono addormentati, che si rivelano sotto forma di potenti e temibili draghi, gli Arcidemoni. Appena un Arcidemone è sveglio, viene infettato anch’egli dalla corruzione e guida come una mente unica tutti i Prole Oscura in superficie dando inizio al Flagello. Il Flagello termina solo quando l’Arcidemone in questione muore.
Per contrastare il Flagello nascono i Custodi Grigi, potenti guerrieri che, dopo aver bevuto il sangue dei Prole Oscura, ottengono dei poteri in grado di debellare la minaccia, ma tutto questo ad un alto prezzo, infatti il sangue dei Prole Oscura è tossico e non tutti riescono a sopravvivere alla cerimonia d’unione. Chi sopravvive ottiene una sorta di connessione ai Prole Oscura. arrivando a sentirne la presenza e vedendo l’Arcidemone nei loro sogni, inoltre la durata della vita del Custode Grigio viene ridotta. Da allora questi Custodi riuscirono a debellare quattro Flagelli.
Il gioco inizia 400 anni dopo il quarto Flagello, le gesta dei Custodi Grigi sono state dimenticate e i membri di questa confraternita sono molto pochi. Il loro capo è Duncan, che un giorno si imbatte in alcuni Prole Oscura e, dopo averli uccisi, capisce che il quinto Flagello sta per avere inizio. Ora entra scena il nostro eroe il quale, dopo aver superato il prologo (diverso per ogni razza), conosce Duncan e dopo aver superato la cerimonia d’unione diventa un Custode Grigio. Si unisce alla battaglia che si combatte ad Ostagar, sotto il comando del re del Ferelden, Cailan, tenta di distruggere i Prole Oscura in una battaglia decisiva, ma Il piano di guerra non va come previsto: Loghain, sottoposto del re, lo tradisce rifiutandogli il suo aiuto, la battaglia viene vinta dai Prole Oscura e Cailan, Duncan e il loro esercito vengono uccisi tutti. Il nostro eroe, scampato alla battaglia, si sveglia nella casa di Flemeth, una strega che vive nei boschi. Con l’aiuto di Alistair, un Custode Grigio sopravvissuto e la figlia di Flemeth, la maga Morrigan, comincia una disperata missione alla ricerca di alleati per sconfiggere i Prole Oscura. Da qui in poi si ha tanta libertà di scegliere dove andare e come risolvere le questioni che ci si pareranno davanti.

speciale storia dragon age 2

I Circoli dei maghi

In Dragon Age i maghi vivono segregati in dei circoli controllati dai Templari. I Templari temono la loro continua ricerca di potere, infatti un mago può acquisire la magia del sangue, ma così facendo diventa una calamita per i demoni del velo che, in cambio di smisurato potere, si impossessano della mente del mago.

speciale storia dragon age 3

Battaglia finale a Denerim

Dopo aver radunato un esercito e sistemato i conti con Loghain (si può risparmiare o ucciderlo) inizia la battaglia finale contro l’Arcidemone, lo scontro terminerà con la sua sconfitta e la fine del quinto Flagello. Chi sconfigge l’Arcidemone muore, quindi anche il nostro eroe può morire. Se si vuole evitare che questo accada, le soluzioni sono due: si può chiedere ad Alistair o Loghain di dare il colpo finale all’Arcidemone al nostro posto, lasciandoli morire, o fare un oscuro rituale proposto da Morrigan, che consiste nell’accoppiarsi con lei. Se deciderete di perseguire la soluzione più piacevole, Morrigan rimarrà incinta e quando l’Arcidemone morrà la sua anima verrà assorbita dal bambino, risparmiando il nostro eroe. Dopo la battaglia finale Morrigan scompare misteriosamente.

speciale storia dragon age 4

Dragon Age: Origins – Awakening

La storia inizia dopo sei mesi dal finale, si può impersonare il nostro eroe o se morto impersonare un nuovo Custode Grigio. In questo DLC si scopre che i Prole Oscura non si sono ritirati, anzi ne appaiono anche alcuni in grado di parlare. Al posto dell’Arcidemone c’è la Madre, una creatura in grado di generare nuove specie di Prole Oscura. Uno dei nostri compagni è Anders un mago che è in fuga dai templari che possiamo reclutare tra i Custodi Grigi. Dopo essere stati intrappolati nel Velo (il luogo dove vivono i demoni e gli spiriti), si incontra Giustizia, uno spirito che opera a fin di bene. Dopo alcune vicissitudini il Custode Grigio riesce a scappare dal Velo, ma anche Giustizia senza volerlo lo seguirà. Giustizia, non potendo vivere senza un corpo, si impossessa di un Custode Grigio morto nei paraggi e decide di aiutarlo. Nel corso del gioco il nostro eroe incontra l’Architetto, uno dei primi Prole Oscura dotati di intelligenza propria. L’architetto vuole trovare un modo per rendere gli altri Prole Oscura liberi di pensare e per il suo esperimento usa il sangue dei Custodi Grigi, ma l’unica cosa che ottiene è rendere pazzi i suoi soggetti, tra cui la Madre. Nel finale si scopre che è stato lui, inavvertitamente, a scatenare il quinto Flagello. Si può decidere se ucciderlo o correre il rischio e lasciarlo vivere con la piccola speranza di debellare per sempre i Flagelli. Il DLC finisce con la sconfitta della Madre.

speciale storia dragon age 5

Dragon Age: Origins – Witch Hunt

Questo breve DLC si svolge dopo 2 anni dalla fine del flagello e ci fa rincontrare Morrigan. Se il nostro eroe ha avuto una romance con Morrigan si può scegliere di andare con lei dentro uno strano specchio chiamato Eluvian, che conduce ad un regno sconosciuto. Da allora di Morrigan e del Custode Grigio non si hanno più tracce. Questo è uno dei finali che si possono ottenere giocando al gioco base e i DLC, la trama non è lineare e quindi è difficile delineare una storia che valga universalmente, la cosa migliore da fare sarebbe giocare Dragon Age: Origins e fare le vostre scelte. Volendo potete andare sul sito di Dragon Age Keep e scegliere voi la vostra storia, creando un salvataggio che potrà essere importato su Dragon Age Inquisition. Potete vedere anche un breve filmato che spiega in modo semplice la trama e le scelte da voi fatte.

speciale storia dragon age 6

Scappando dal Flagello con la sorella la madre e il fratello

In Dragon Age 2 si impersona Hawke che, nel tentativo di scappare al Flagello. vede morire un suo familiare, che cambierà in base alla classe scelta. Dopo essere scappato, Hawke arriva a Kirkwall, dove si svolge la maggior parte della storia. In confronto al primo titolo della saga di momenti memorabili non ce ne sono molti, si possono incontrare vecchie conoscenze, tra cui Anders che, nel mentre, ha accolto lo spirito di Giustizia nel suo corpo. Ma l’odio che cova Anders verso i templari fa diventare Giustizia uno spirito vendicativo chiamato Vendetta. In un atto estremo Anders distrugge la chiesa di Kirkwall scatenando la rivolta dei templari contro i maghi. Dopo aver scelto il destino di Anders, Hawke deve decidere se stare dalla parte dei templari o dei maghi. Dopo che la battaglia è terminata Hawke scappa da Kirkwall e di lui e dei suoi compagni si perdono le tracce.