La prima Steam Machine portatile arriverà a fine 2016

Era conosciuta come “Steam Boy” la prima versione della Steam Machine portatile di cui si rumoreggiava qualche tempo fa, oggi arriva l’annuncio ufficiale da parte di Valve: si chiama Smach Zero ed è prevista per l’ultimo trimestre del 2016.

Il prezzo è ancora un’incognita, ma i pre-order apriranno il 10 novembre e con 300 dollari sarà possibile accaparrarsi un’unità, anche se molto probabilmente il prezzo finale sarà più alto.

Vediamo un po’ le caratteristiche hardware, si parla di una CPU custom AMD embedded G-Series SoC Steppe Eagle con un processore basato su Jaguar ed una GPU Radeon GCN. 4 GB di RAM, 32GB di memoria interna, che molto probabilmente sarà espandibile, USB, Bluetooth, WiFi e 4G opzionale, un’uscita HDMI e uno schermo touchscreen da 5 pollici 720p. Ai lati dello schermo sono posizionati due trackpad dello Steam Controller, il sistema di controllo della macchina sarà quindi molto simile a quello del controller targato Valve.

SteamBoy