Konami ha recentemente pubblicato su Xbox One una patch da 500 MB per Metal Gear Solid V: The Phantom Pain che ha quanto pare avrebbe addirittura peggiorato una delle problematiche che affliggevano il gioco dal lancio. Il problema, secondo Reddit quintuplicato con l’aggiornamento, consiste in un blocco del controller mentre il personaggio continua a muoversi senza la guida del giocatore.

Un problema non da poco che speriamo venga definitivamente spazzato via, questa volta però tramite una patch con tutti i crismi.

Metal-Gear-Solid-V-The-Phantom-Pain-4