Konami ha risolto il bug legato a Quiet che provocava la corruzione dei salvataggi di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain. Per ora solo le versioni PlayStation 4 e PC sono fuori pericolo, in attesa che l’azienda giapponese risolva la questione anche sulle altre piattaforme evitate di utilizzare la cecchina nelle missioni 29 e 42.

Konami è al lavoro anche per risolvere i problemi di stabilità dei server, vi terremo aggiornati in merito.

Diamond Dog metal gear Solid